Entrata in vigore del BIM| Saint-Gobain Building Glass Italia Salta al contenuto principale
 

Il BIM secondo Saint-Gobain

Prima in Italia nella diffusione degli oggetti BIM

Disponibili gratuitamente

Saint-Gobain rende disponibile – per primo in Italia – la propria ampia libreria di oggetti BIM (Building Information Modeling)

Saint-Gobain rende disponibile – per primo in Italia – la propria ampia libreria di oggetti BIM (Building Information Modeling) delle sue soluzioni integrate per l’involucro edilizio e le partizioni interne.

 

La filosofia alla base della progettazione BIM è quella di anticipare il più possibile le problematiche che vengono tradizionalmente affrontate durante la realizzazione, generando molteplici benefici per tutti i professionisti delle costruzioni: riduzione di eventuali errori nella fase progettuale e nella fase esecutiva, risparmio di tempo e costi, maggiore efficienza e profittabilità dell’intero processo.

 

Il BIM è stato introdotto in Italia dal 18 aprile 2016 dal Nuovo Codice Appalti che lo prevede per le nuove opere pubbliche e per i servizi sopra la soglia comunitaria.

 

Per questo, Saint-Gobain ha deciso di rendere disponibile gratuitamente la propria libreria di oggetti BIM, dall’elevato livello di dettaglio.

Include anche informazioni sui livelli di comfort, per agevolare la scelta del progettista in base al grado e al tipo di comfort che possono offrire.

 

Per scaricare gratuitamente gli oggetti BIM, visita la sezione apposita a questo indirizzo.

 

 

Saint-Gobain: sempre a fianco dei professionisti dell’edilizia.