Salta al contenuto principale
 

Milano, Italia

Casa nel Parco

Abitazione privata

Originalità, espressività e attenzione al comfort e al benessere

Situata nel centro urbano di Fidenza, in una zona prestigiosa e ricca di  verde, Casa sul Parco costituisce il punto d’arrivo di un percorso mirato a  massimizzare tutti gli aspetti qualitativamente rilevanti ed oggi richiesti dal mercato dell’edilizia residenziale.

Situata nel centro urbano di Fidenza, in una zona prestigiosa e ricca di verde, Casa sul Parco costituisce il punto d’arrivo di un percorso mirato a massimizzare tutti gli aspetti qualitativamente rilevanti ed oggi richiesti dal mercato dell’edilizia residenziale.

Originalità ed espressività del disegno architettonico, ATTENZIONE AL COMFORT ED AL BENESSERE ABITATIVO, riduzione dei consumi e ricorso all’energia rinnovabile, integrazione tra spazio domestico e
vegetazione, impiego di materiali salubri e di tecniche di posa in opera certificate: sono queste le principali caratteristiche di Casa sul Parco, intervento che segna un nuovo standard nel settore dell’edilizia residenziale.

  • "È un traguardo importante, che ci ripaga dell’impegno e della determinazione profusi nella ricerca delle più elevate prestazioni oggi raggiungibili in edilizia e, in prospettiva, ci incoraggia a proseguire nella sfida della massima qualità nelle costruzioni da noi realizzate" (Enrico Montanari, promotore dell'iniziativa e amministratore della MONTANARI COSTRUZIONI SRL).
  • "Risultato di un intenso percorso multidisciplinare, l’architettura forte ma non esibita di Casa sul Parco privilegia un approccio qualitativo capace di migliorare realmente l’habitat umano, il benessere e la qualità della vita degli abitanti" (Arch. Giovanni Del Boca, Arch. Simona Rossi, Arch. Giovanni Rossi)
  • Casa sul Parco è prima di tutto una casa confortevole da abitare: è ottimamente isolata dal punto di vista termico e della tenuta dell’aria e dispone di un impianto di ventilazione che la mantiene salubre. Per garantire queste caratteristiche qualsiasi casa passiva deve essere ben progettata e ben costruita: la conseguenza diretta è la riduzione dei consumi" (Ing. Marco Boscolo, docente a contratto presso l’UNIVERSITÀ DI
    BOLOGNA e membro del comitato scientifico del “Passive House Institute Italia")

Per garantire un’adeguata schermatura dall’irraggiamento estivo e per recuperare quanta più energia possibile nel periodo invernale, sono state scelte diverse tipologie di vetrate isolanti Saint-Gobain Glass altamente prestazionali e con valori di trasmittanza termica e di fattore solare differenti, in base all’esposizione delle vetrate ed alla presenza di ombreggiamenti e di vegetazione esterna.

Dettagli progetto

Data & Luogo

2017, Italia

Fotografo

Fotografie Architetto Lorenzo Bartoli

Progettista

Studio DelBoca + Partners, Milano-Parma – Studio Architetti Simona e Giovanni Rossi, Fidenza

Costruttore

Montanari Costruzioni srl, Fidenza